Omaggio a Galeano. Chiapas, La Realidad, 24 Maggio 2014.

Comunità Zapatista di La Realidad: documentiamo con alcune immagini la straordinaria partecipazione popolare all’omaggio a Galeano, la base d’appoggio zapatista assassinato il 2 maggio 2014 da un gruppo di paramilitari della Central Independiente de Obreros Agrícolas y Campesinos Histórica (CIOAC-H).

 

L’EZLN e la sua Comandancia erano presenti, “armati” di soli bastoni a dimostrazione di non cercare vendetta per l’assassinio premeditato del loro compagno, ma per rimarcare la ferma volontà di non lasciarsi intimorire e pretendere giustizia. “Per lottare c’è bisogno solo di un po’ di vergogna, una certa dignità e molta organizzazione, il resto o serve al collettivo o non serve” ha detto Marcos, rimarcando anche che “I nostri sforzi sono per la pace, i loro sforzi per la guerra”.