Archive for the Associazione Category

Relazione dell’attività della sede operativa di Roma nel 2011

INIZIATIVE SU PROGETTO TATAWELO, ECONOMIA SOLIDALE, MERCATO INTERNAZIONALE DEL CAFFE, MOVIMENTO ZAPATISTA

  • Martedì 8 febbraio 2011, ore 19.00

Parrocchia San Filippo Neri, Via Martino V, 28, Roma

Incontro con il gruppo Soter (solidarietà Terzo Mondo) presso la Parrocchia San Filippo Neri, Via Martino V, 28 – Roma. Si è tenuta una conferenza dal titolo: “Caffè: un cammino di economia di giustizia”.

L’iniziativa ha fatto seguito a un incontro personale avuto con il Prof. Pasquale de Sole, dell’Università di Tor Vergata, che ha mostrato interesse per il progetto e ha voluto farlo conoscere all’associazione Soter, di cui è parte.

Durante l’iniziativa è stata proiettata una presentazione ppt, e si è fatta una panoramica della situazione socio-economica del Messico e in particolare del Chiapas. Si sono illustrati storia, caratteristiche e finalità del progetto Tatawelo. E’ seguita una degustazione del caffè tatawelo.

All’iniziativa, cui hanno partecipato circa 20 persone interne al gruppo Soter, è seguito un ordine di caffè da parte dello stesso gruppo, che gestisce un mini punto vendita di prodotti di commercio equo in un edificio adiacente alla parrocchia.

——————

  • Domenica 27 novembre 2011, ore 13.00

presentazioneCITTA’ DELL’UTOPIA, VIA VALERIANO 3 (SAN PAOLO), Roma

L’associazione Tatawelo ha partecipato, come ospite principale, ad un’iniziativa organizzata dal gruppo d’acquisto della Città dell’Utopia, da anni sostenitore del progetto Tatawelo.

L’iniziativa, dal titolo “Cafe Social – Parliamone intorno ad un caffè”, si è svolta presso la Città dell’Utopia, sede del gruppo d’acquisto, che ha dedicato una giornata, con pranzo sociale, al tema del caffè.

Su suggerimento dell’associazione, alla conferenza ha partecipato, insieme alla referente progetto tw, l’economista Roberto Sensi, esperto di sovranità alimentare. Dopo una sua panoramica sui meccanismi del mercato internazionale e sulle futures, l’associazione ha illustrato gli ultimi aggiornamenti del progetto tatawelo, la campagna sos, la nuova campagna prefinanziamento, ed è stato proiettato il video “Ssit lequil Lum”, realizzato dai produttori messicani.

L’iniziativa ha visto la partecipazioni di due artisti che, prima della conferenza, hanno organizzato un gioco di gruppo intorno alla degustazione del caffè, con l’obiettivo di illustrare le differenze tra un prodotto fair trade e uno del commercio tradizionale.

In occasione dell’iniziativa sono stati esposti oggetti storici legati alla lavorazione manuale del caffè di un tempo (macinini, macchinette, tostatrici).

All’iniziativa hanno partecipato circa 40 persone.

—————

  • 10 dicembre 2011

Incontro con la presidente del Gas Tribù Natura di Rieti (nuovo partener del progetto Tatawelo e nuovo prefinanziante). Presentazione del progetto Tatawelo e della campagna di prefinanziamento. Programmazione di un’iniziativa a Rieti per feb.2012.

—————

  • Sabato 17 dicembre 2011 – ore 17

pubblico alla presentazionePADIGLIONE 31 SANTA MARIA DELLA PIETA’, Roma

L’associazione Tatawelo ha promosso e realizzato un’iniziativa presso l’Associazione ex-lavanderia per riprendere i contatti con l’associazione, con cui si era interrotta la collaborazione a seguito di un cambio di gestione interno.

Durante la conferenza è stato presentato il progetto Tatawelo, la campagna di prefinanziamento 2012, il contesto Messicano e in particolare zapatista. E’ stato proiettato il video “Ssit Lequil Lum”, realizzato dai produttori messicani.

E’ stata presentata la mostra mostra fotografica di 30 pannelli “Scatti d’autonomia. Raccolta del caffè e momenti di vita delle comunità zapatiste”, a cura di Francesca Minerva, che è rimasta esposta presso i locali dell’ex lavanderia per una settimana.

All’iniziativa hanno partecipato una decina di persone, tra cui alcuni membri di GAS e movimenti romani, che hanno invitato l’associazione a partecipare ad una nuova iniziativa presso le loro sedi.

——————

  • Lunedi 16 gennaio 2012 – ore 20

Ass. culturale Cerco..piteco, via Marchesini n.8, Roma

L’associazione Tatawelo è stata inviatata a presenziare ad un’iniziativa per presentare il progetto Tatawelo, la campagna di prefinanziamento 2012, illustrare i cardini del commercio equo e fare una panoramica sul contesto messicano, chiapaneco e zapatista. All’iniziativa hanno partecipato una quindicina di persone, facenti parte del GAS Rivoluzio Mario, movimento 5 stelle e Associazione culturale Cerco..piteco.

L’iniziativa e la campagna di prefinanziamento hanno avuto a loro volta una diffusione, in particolare attraverso il forum del movimento 5 stelle.

—————

  1. GESTIONE PROGETTO TATAWELO

Follow up del progetto Tatawelo in Chiapas. Comunicazioni mensili con i partner messicani (Cooperativa Ssit Lequil Lum, Desmi A.C., Promedios).

  1. ATTIVITA’ DI COMUNICAZIONE

  • Elaborazione di newsletter e comunicazioni rivolte ai sostenitori del progetto tatawelo

  • Collaborazione con l’associazione messicana Promedios per la realizzazione del video “Ssit Lequil Lum”: traduzione dei testi dallo spagnolo all’italiano

  • Elaborazione articolo sul progetto Tatawelo e sullo zapatismo per sua pubblicazione sulla rivista Ubuntu, legata all’associazione SOTER (Solidarietà con il Terzo Mondo).

  • 16/12/11: Realizzazione di un’intervista con Radio Onda d’Urto (Brescia) su Progetto Tatawelo, campagna prefinanziamento, economia solidale e contesto Chiapas:


locandina locandina

raccolta del caffèSeminare, raccogliere e distribuire non solo chicchi di caffè ma di giustizia, dignità, uguaglianza e autonomia.
SABOR DIGNIDAD…
….PER CHI LO COLTIVA E LO RACCOGLIE: i piccoli produttori indigeni zapatisti del nord del Chiapas
….PER CHI LO COMPRA E LO DISTRIBUISCE: un’ampia rete di cooperative, botteghe del mondo, g.a.s. e altre realtà solidali
Il progetto Tatawelo nasce nel 2003 dalla sinergia tra diverse organizzazioni dell’economia solidale italiana per accompagnare le comunità indigene zapatiste del Chiapas (Messico), da anni in lotta per l’affermazione del diritto a vivere dignitosamente sulle proprie terre e secondo la propria cultura, nel raggiungimento di una reale autonomia, e nella creazione di condizioni per uno sviluppo sostenibile….continua nella pagina “CHI SIAMO”

[…] l’AssTatawelo è un’Associazione di Promozione Sociale, che ha come scopo il sostegno economico dei produttori di caffè nel Chiapas, quindi l’attività inerente legata al caffè si configura come “non commerciale” e volta alla raccolta di fondi per finanziare il progetto. L’acquisizione, la produzione e la distribuzione del caffè sono rivolte per la maggior parte a  consumatori finali, per cui l’importo che questi versano di fatto non è un corrispettivo, bensì un contributo per il sostegno al Progetto Tatawelo.

…i consumatori finali, essendo sostenitori del progetto Tatawelo, diventano conseguentemente l’essenza e la forza dello stesso e quindi si propone di invitarli ad associarsi per dare ancora maggiore spessore al loro ruolo all’interno dell’Associazione. […]

Assemblea dei Soci del 18/01/2013

[…] il prefinanziamento… è la principale fonte di sostegno finanziario del progetto che l’AssTatawelo… Risulta quindi evidente che la condizione esposta è l’unica che permette di svolgere e perseguire il proprio obiettivo sociale, grazie alle donazioni contributive dei soci per la distribuzione del caffè, che sono e rimangono la fonte concreta primaria di reperimento delle risorse economiche necessarie all’espletamento del Progetto Tatawelo. […]

Consiglio Direttivo del 20/01/2015

'Status' Post | Di il 1 gennaio 2010

Archivio attività negli anni 2005-2009

VAI ALLA PAGINA DELL’ARCHIVIO

'Video' Post | Di il 1 gennaio 2010

Per navigare completamente il sito, accetta l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione vai alla Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close